Archivi tag: zucca

Gustosa ZUCCA RAW

La zucca cruda è stata per me una vera scoperta! E, anche se ormai il tempo delle zucche è finito, l’idea di non inserire questa ricetta e rischiare di dimenticarla mi avrebbe disturbata parecchio  :wink:   :yell:

zucca raw 2

Ed eccola qui: armatevi di pazienza per tagliare la zucca (è sempre un’impresa!), ehm … assumete qualcuno per tagliarvela promettendogli dei muffin al cioccolato vegani, aspettate durante il tempo in cui dovrà marinare senza tentare di mangiarla … e per il resto è un vero gioco da ragazzi! Ne potrei divorare a vagoni  :oops:

Ingredienti:

  • 400 gr di zucca (quella arancione allungata)
  • 1 grosso spicchio d’aglio fresco
  • olio e.v.o.
  • prezzemolo fresco
  • origano
  • mezzo peperone giallo
  • mezzo peperone rosso
  • aceto di mele
  • sale

 

zucca raw 1

Tagliate la zucca a listarelle di spessore sottile (il più possibile) e larghe non più di 2 centimetri e disponetela in una pirofila; nel frattempo tritate i peperoni crudi fino ad ottenere una crema.

Irrorate la zucca con l’olio e l’aceto di mele, completate con l’origano, il prezzemolo, il sale e l’aglio a pezzettini privato dell’anima.

A questo punto, tutte le listarelle devono essere immerse -o perlomeno a contatto- con il liquido di marinatura; versateci sopra la crema di peperoni, come vedete nella foto.

Lasciate il tutto in “ammollo” per alcune ore coprendolo con una pellicola; infine, mettete in frigo per un’oretta prima di servire.

ps: il tocco finale? tostate i semi di zucca prelevati dal centro (o essiccateli) e mangiateli come stuzzichino salato  :cool:

Share Button

PASSATO ALTERNATIVO di ZUCCA

 

La proposta di oggi è una crema, un passato leggero (visto che abbiamo tutti appena superato delle vacanze natalizie impegnative sul profilo calorico  :cool:  ); è un pochino diversa dalla solita minestra con la zucca, visto l’accostamento particolare…. non resta che provarla!  :lol:

crema zucca agrodolce

Ingredienti:

  • 700-800 gr di zucca
  • 200 gr di pomodori pelati
  • 200 gr di yogurt di soia (NON zuccherato ovviamente)
  • 230 gr di cannellini lessati
  • un pezzetto di zenzero fresco
  • sale
  • pepe

Tagliate la zucca a pezzettini dopo averla privata della buccia e dei semi interni e mettetela a cuocere con i pelati, i cannellini, lo zenzero e un po’ d’acqua (in alternativa va bene il brodo vegetale, ma -in questo caso- si può omettere poi il sale). Quando sarà tenera, togliete tutto dal fuoco e frullate con il minipimer. aggiungete sale, pepe e lo yogurt; mescolate bene e assaggiate. Io ho poi impiattato decorando con aromi tritati. E’ semplice, subito fatta e … sì, ha un sapore un po’ diverso dalle solite vellutate grazie allo zenzero …  però che buona!  :smile:

Share Button

Gli ZUCCOTTI: muffin alla zucca!

Mettici che senza muffin non ci so stare per più di un paio di settimane, mettici che adoro la zucca e siamo nel periodo giusto … eh non si poteva evitare almeno un tentativo  :smile:  Tentativo riuscito tra l’altro!

Sicuramente risultano più “corposi” rispetto ad altri tipi di muffin, direi che sono un ottimo spuntino/merenda ecc.

Per completezza, devo far notare che non hanno superato completamente la “prova-bambino” :/ mi ha bocciato le mandorle a pezzettini :) ahah, terribili eh questi bimbetti! :D

muffin zucca1

Ingredienti:

  • 140 gr di zucca
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di farina 00
  • 60 gr di farina integrale
  • 20 gr di mandorle
  • 80 gr di olio di semi (mais o altro, va benissimo)
  • 90 gr circa di latte di soia
  • mezza bustina di lievito per dolci (oppure bicarbonato)

Fate bollire la zucca a pezzi e senza buccia per 15 minuti o finché non vedete che è bella morbida; è l’unico caso in cui faccio bollire e poi non tengo l’acqua perché così facendo si perdono importanti proprietà. In altre situazioni preferite il forno o la cottura a vapore … Non è il caso delle vellutate, per le quali l’acqua di cottura si tiene. Nel frattempo tritate grossolanamente le mandorle e unite tutti gli ingredienti secchi. Preparatevi il forno caldo a 180° e unite alla farina e company il latte, l’olio e la zucca scolata e schiacciata (fino a quando non è ridotta in poltiglia). Mettete il composto negli stampini e cuocete per 20 minuti circa a 180°. Fate la consueta prova dello stecchino e -sarà arduo!- ma lasciate raffreddare prima di assaggiarli.

Share Button

Semplicissima ZUCCA al FORNO

Questa è una di quelle ricette che sembrano fatte apposta per quelli che si definiscono “negati in cucina” (…anche se ci sarebbe molto da discutere su tale definizione :D ,) per quelli che “io non ho voglia di perdere tempo a cucinare”, o per gli amanti dei sapori veramente semplici. Io la adoro e non vedo perché non condividerla con voi al pari di qualche dolce elaborato o di un primo con ventimila ingredienti.

zucca

quindi … Cosa serve?

  • zucca, fate voi quanta :) rimane più o meno delle dimensioni che ha da cruda!
  • Salsa di soia e/o sale
  • 1 o 2 rametti di rosmarino fresco
  • olio e.v.o.
  • se vi piace: uno o due spicchi di aglio tritato finemente

Semplice no? Il “grosso” del lavoro si riduce a togliere la buccia alla zucca: vi consiglio di fare prima le fette (grandi quanto volete, ma di uno spessore più o meno di 1 centimetro in modo che si cuociano bene e rapidamente) e poi eliminare la scorza. Poi, accendete il forno a 180°, prendete una pirofila ungendola leggermente con dell’olio e.v.o.

Siete andati nell’orto a raccogliere il rosmarino? Ok, allora adesso potete stendere le fette di zucca nella pirofila e bagnarle con un pochino di salsa di soia, se vi piace, altrimenti aggiungete del sale e (optional) l’aglio tritato. Ripassate con un filo d’olio e completate con il rosmarino; quindi, infornate! 20-30 minuti a 180°, valutate voi la cottura, ma le fette non dovrebbero “spappolarsi” letteralmente, pur rimanendo tenere.

Io adoro quel sapore che mi ricorda un po’ le patate e un po’ le castagne :) Buon appetito!

Share Button

CREMA di ZUCCA

crema di zucca

Halloween o no, questa crema è la fine del mondo.
Ingredienti (4 persone):

  • 750 gr di zucca
  • 3 patate medie
  • 1 cipolla grossa
  • un pizzico di curry (quello giallo nè piccante nè dolce)
  • brodo vegetale
  • sale
  • olio e.v.o.
  • pepe

Procediamo mettendo l’olio a scaldare e facendoci saltare la cipolla: non soffriggiamo però! aggiungiamo invece rapidamente il brodo con i pezzi di zucca e di patate, con il sale e il resto. Il brodo deve essere sufficiente da coprire i pezzettini e non deve mai asciugarsi troppo durante la cottura. A questo punto i tempi dipendono da quanto avete tagliato finemente zucca e patate. Per me è stata sufficiente una mezzora abbondante. Quando vedete che zucca e patate si sfaldato con il mestolo, passate tutto al mixer.
E’ fantastica. UN CONSIGLIO: se la volete proprio super e siete degli amanti dell’etnico, aggiungete del curry, magari quello dolce (che si chiama Gran Masala). Non la rende più dolce, ma conferisce un tocco speziato che per me è insuperabile.

Share Button