Archivi tag: muffin

Gli ZUCCOTTI: muffin alla zucca!

Mettici che senza muffin non ci so stare per più di un paio di settimane, mettici che adoro la zucca e siamo nel periodo giusto … eh non si poteva evitare almeno un tentativo  :smile:  Tentativo riuscito tra l’altro!

Sicuramente risultano più “corposi” rispetto ad altri tipi di muffin, direi che sono un ottimo spuntino/merenda ecc.

Per completezza, devo far notare che non hanno superato completamente la “prova-bambino” :/ mi ha bocciato le mandorle a pezzettini :) ahah, terribili eh questi bimbetti! :D

muffin zucca1

Ingredienti:

  • 140 gr di zucca
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di farina 00
  • 60 gr di farina integrale
  • 20 gr di mandorle
  • 80 gr di olio di semi (mais o altro, va benissimo)
  • 90 gr circa di latte di soia
  • mezza bustina di lievito per dolci (oppure bicarbonato)

Fate bollire la zucca a pezzi e senza buccia per 15 minuti o finché non vedete che è bella morbida; è l’unico caso in cui faccio bollire e poi non tengo l’acqua perché così facendo si perdono importanti proprietà. In altre situazioni preferite il forno o la cottura a vapore … Non è il caso delle vellutate, per le quali l’acqua di cottura si tiene. Nel frattempo tritate grossolanamente le mandorle e unite tutti gli ingredienti secchi. Preparatevi il forno caldo a 180° e unite alla farina e company il latte, l’olio e la zucca scolata e schiacciata (fino a quando non è ridotta in poltiglia). Mettete il composto negli stampini e cuocete per 20 minuti circa a 180°. Fate la consueta prova dello stecchino e -sarà arduo!- ma lasciate raffreddare prima di assaggiarli.

Share Button

Come si fa il frosting sui cupcakes? :)

Cominciamo dall’inizio: cos’è il frosting? è quella bella cremina che decora i muffin :) dopo diverso tempo, ho trovato il modo di farne qualche variante che mi soddisfasse in chiave vegan. Li riunisco tutti in questo post (basterà scorrere la pagina per trovarli tutti) :D Sono facili e veloci da preparare, poi basta avere solo un po’ di fantasia per le decorazioni!

ps: se volete qualche idea per fare invece i muffin (cioè i dolcetti base), li potete trovare cliccando: qui per la versione al cioccolato, o qui per quelli speziati, o qui per la ricetta base :) (ma ce ne saranno altri in arrivo!)

spezie2

Le quantità -quando indicate- dovrebbero bastarvi per 3-4 muffin :)

FROSTING AL CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti:

  • 70 gr di panna veg da montare
  • 50 gr di cioccolato fondente extra
  • 5 gr di zucchero a velo

cioccolato

Montate la panna e mettetela in frigo: vedrete che si monta in molto meno tempo di quella animale e che rimane montata senza bisogno di pannafix o simili. Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde (occhio a non bruciarlo, fa un odore terribile!). Aspettate qualche secondo in modo che il cioccolato non sia proprio caldissimo e poi aggiungetelo alla panna mescolando velocemente prima che solidifichi. Completate con lo zucchero e, se volete eliminare il rischio che rimangano grumi, date una passata con le fruste elettriche  … (tanto le avrete già sporcate per montare la panna ;P ).

Io ho decorato con bacche di goji (che sono sane e fanno un bel gioco di colore), scaglie di cioccolato fondente, frutti di bosco …

FROSTING AL COCCO

Ingredienti:

  • 25 gr di olio di cocco
  • 25 gr di burro di soia/margarina
  • 20 gr di zucchero a velo
  • 15/20 gr di farina di cocco

cocco

L’olio di cocco (che trovate in qualsiasi negozio biologico di validissime marche, ma anche in qualche negozio etnico e reparto etnico nei supermercati) è un prodotto fantastico per le sue caratteristiche: se lo mettete in frigo si solidifica, come la cera! Se invece lo scaldate si scioglie, un po’ come fa il burro. Quindi è perfetto lavorarlo da semi-liquido per poi lasciarlo “fissare” al freddo. Cominciate proprio da quest’ultimo, lasciatelo sciogliere un pochino a temperatura ambiente e poi lavoratelo con il burro di soia aiutandovi con le fruste; quando avete ottenuto una crema omogenea, continuate a mescolare unendo lo zucchero e la farina di cocco; lasciate non più di un paio di minuti in frigo e poi ricoprite i cupcakes. Non aspettate! metteteli in frigo e tirateli fuori solo 10 minuti prima di mangiarli, in modo che il composto non si sciolga prima del tempo, ma non sia nemmeno troppo duro quando dovrete addentare :)

E’ senza dubbio il frosting più “ciccione”, ma dà dei buoni risultati :D La mia decorazione preferita è la semplice farina di cocco, che suggerisce subito a chi mangia quale sia il gusto … come dire: “Ti piace il cocco? eccomi qua!”

FROSTING SPEZIATO

Ingredienti:

  • panna veg da montare
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di vaniglia in polvere
  • qualche cucchiaino di curcuma

spezie

In questo caso le dosi vanno un po’ a piacere di chi poi mangia il risultato: io abbondo con la curcuma perché quella che ho (acquistata in Marocco) ha un sapore molto discreto, si fa sentire senza nauseare … ma soprattutto dà quel bel colore giallino :) Nelle foto forse non si vede molto ma si distingue dal frosting al cocco, che è di un bianco candido :)

Qui le idee per le decorazioni si sprecano, dal cioccolato fondente a qualche frutto candito, ….

Share Button

Muffin speziati con cuore al cioccolato

All’ennesimo giorno di pioggia insistente, uno non può che consolarsi con qualcosa di dolce. E magari un po’ caldo, appena tirato fuori dal forno.

muffin speziati2

Ingredienti (dosi per 6 muffin):

  • 100 gr latte di soia
  • 5 gr aceto di mele
  • 60 gr farina di farro
  • 30 gr farina integrale
  • 70 gr zucchero di canna
  • un cucchiaino di cremor tartaro oppure lievito per dolci
  • mezzo cucchiaino di curcuma
  • una spolverata di cannella
  • un pizzico di vaniglia in polvere
  • 30 gr di olio di semi (io ho usato quello di girasole)
  • cubetti di cioccolato

Unite il latte all’aceto e lasciate riposare mentre mescolate tra loro gli ingredienti secchi: farine, zucchero, lievito e spezie. Dopo qualche minuto, il latte di soia dovrebbe essere diventato più denso, simile allo yogurt. A questo punto mescolate il composto di latte con l’olio di semi. Accendete il forno statico a 180° e preparate i pirottini per i muffin*. Poi mescolate il composto liquido con gli ingredienti secchi e versate un cucchiaio e mezzo dell’impasto per ogni stampino. Mettete al centro di ogni muffin un cubetto di cioccolato e copritelo con un po’ di impasto (io per l’occasione ho utilizzato un cioccolato al latte di soia, ma va benissimo anche quello fondente). Infornate per una ventina di minuti e fate la prova “stuzzicadente” per verificare che siano cotti. A questo punto non resta che assaggiare: il top è farlo quando sono ancora tiepidi e la cioccolata dentro è un pochino sciolta. UHM! Buonissimi :smile:

*consiglio sempre di mettere i pirottini di carta dentro gli stampi per muffin così sarà facilissimo estrarli senza ungere o infarinare nulla e i dolcetti saranno già pronti per essere portati ai vostri amici.

Share Button

MUFFIN

Giustamente qualcuno mi ha fatto notare che comprare un chilo di farina integrale solo per la focaccia pareva un peccato… perciò ecco come utilizzarne una parte per fare una cosa pronta in poco tempo. Io ne ho fatti pochi (6-7), ma potete tranquillamente raddoppiare le dosi per farne di più.

IMG_3527

 

Ingredienti:

  • 75 grammi di farina integrale di grano tenero
  • 50 gr. di farina 00
  • 50 gr. di zucchero di canna
  • mezza bustina di lievito (scarsa)
  • 40 gr. di olio di semi
  • 110 gr. di latte di soia
  • pezzi di cioccolato fondente /cannella, marmellata o quello che vi piace metterci 

Mescolate tutti gli ingredienti secchi e poi unite olio e latte; mettete negli stampini di silicone o nei pirottini di carta (senza riempirli completamente!) e infornate per 20 minuti a 220°… e buon appetito ;-)

Share Button