Archivi tag: curry

TOFU STRAPAZZATO alle VERDURE

Ecco qui un’ottima idea, da usare sia come “salsa” per accompagnare focacce, crostini e panini ai buffet, sia come secondo piatto insieme a qualche contorno.

Tofu strapazzato

Ingredienti per 2 persone:

  • Una confezione di tofu (mi raccomando, prendete pure quello solido, ma attenzione alla marca, in modo da non incorrere in saporacci che ricordano più la plastica che un alimento);
  • curcuma
  • curry (se lo avete, sia quello giallo classico che quello dolce indiano)
  • zucchine
  • peperoni (meglio se grigliati e sottolio)
  • sale/brodo vegetale
  • olio e.v.o. o semi
  • panna di soia (o panna vegetale)

Il tutto è veramente di una semplicità unica: lavate il tofu sotto l’acqua, cercate di strizzarlo per eliminarla e poi riducetelo a pezzettini molto piccoli sbriciolandolo.Nel frattempo, mettete un goccio di olio in una pentola antiaderente e fate saltare le zucchine a pezzetti (anche i peperoni se non sono grigliati). Occhio a non friggere, aggiungete il brodo vegetale e la curcuma.
Quando le zucchine saranno a metà cottura (se le tastiamo con la forchetta devono essere più morbide), aggiungiamo il tofu: attenzione, l’acqua non deve essere troppa, ma nemmeno asciugarsi mai completamente. Dopo 5 minuti, aggiungiamo curry e peperoni grigliati (se non erano già stati messi prima); facciamo girare il tutto e, solo dopo che si sarà ben amalgamato, mettiamo la panna di soia e aggiustiamo di sale, lasciando cuocere almeno 10 minuti senza mai far asciugare completamente. Dunque, avete fatto tutto bene se non si sentirà più il sapore del tofu nè quello della panna di soia e se il composto avrà assunto un bel colore giallo vivace. Caldo è ottimo, ma anche da freddo è assolutamente gustoso. Qualcuno hai miei buffet l’ha scambiato per uova strapazzate speziate ;-) ahahah! buon appetito a tutti!

Share Button

LENTICCHIE SPEZIATE

lenticchie speziate

Ingredienti (2-3 persone):

  • 230 g lenticchie già lessate
  • 3 zucchine e 1 patata media lessata (il tutto tagliato a pezzetti)
  • Curry
  • Peperoncino
  • Cannella
  • Vino bianco
  • Brodo vegetale
  • Sale pepe

Come avrete capito, il trucco qui è principalmente cuocere le verdure con largo anticipo ;-) ; poi è un gioco da ragazzi! Unite verdure e insaporitori vari in un pentolino. Solo una raccomandazione: andateci piano con la cannella e con il peperoncino, ne basta un pizzico (altrimenti coprono tutto il resto) e, se vi piacciono i sapori decisi, abbondate piuttosto con il curry; per quanto riguarda il brodo, non lasciatelo mai asciugare del tutto, almeno fino a quando non toglierete il tutto dal fuoco. Ci vorranno 15-20 minuti più o meno. A metà cottura, sfumate con un goccio di vino bianco.

Share Button

FAGIOLI SAPOROSI

NEED PROTEIN :-) Eccole qui, per esempio, nei legumi. Lo sapevate che 1 etto di fagioli contiene circa 24 mg di proteine? Questo alimento è ricchissimo di fibre ed in grado persino di abbassare colesterolo, trigliceridi e glicemia (e quindi ottimo per chi ha il diabete). Era la cucina “povera” di una volta, ottima soprattutto ora che iniziano i primi freddi!

fagioli

Ingredienti:

  • un peperone (io verde)
  • una confezione di borlotti (o lamon) lessati – ma potete anche lessare voi quelli secchi (meglio in pentola a pressione e ricordatevi di metterli in ammollo ore prima)
  • una bella cipolla
  • curry piccante ossia il tandoori masala (oppure curry giallo + peperoncino)
  • una foglia di alloro
  • olio e.v.o.
  • brodo vegetale

Fate rosolare bene la cipolla (per questa ricetta rustica la taglieremo grossolana!) in qualche cucchiaio d’olio e.v.o.; poco dopo aggiungete il peperone a pezzettini. Poco dopo, cominciate ad aggiungere un goccio di brodo. Adesso svuotate la confezione di fagioli CON la loro acqua. Sì avete capito bene; che volete, è un trucco della nonna. Metteteci anche la foglia di alloro, ma ricordatevi di toglierla poco prima del termine della cottura. Ora li lascerete lì a cuocere aggiungendo brodo se si dovessero asciugare minimo 15 minuti. Più li lasciate cuocere, più si forma un gustoso sughetto. Aggiungete il curry o le spezie che avete scelto, aggiustate il sale e poi gustateveli.
2 consigli: 1) vi piace il piccante? aggiungete un pochino di HARISSA (negozi etnici o reparti etnici di grandi catene tipo Auchan). E’ una salsa a base di peperoncino, aglio, coriandolo; è assolutamente il massimo, ma non esagerate! 2) provate ad aggiungere un pezzo di seitan affumicato (c’è nei negozi bio): penseranno tutti che ci abbiate messo pancetta. Si sbagliano, così è molto più buono! Alla prossima

Share Button

CREMA di ZUCCA

crema di zucca

Halloween o no, questa crema è la fine del mondo.
Ingredienti (4 persone):

  • 750 gr di zucca
  • 3 patate medie
  • 1 cipolla grossa
  • un pizzico di curry (quello giallo nè piccante nè dolce)
  • brodo vegetale
  • sale
  • olio e.v.o.
  • pepe

Procediamo mettendo l’olio a scaldare e facendoci saltare la cipolla: non soffriggiamo però! aggiungiamo invece rapidamente il brodo con i pezzi di zucca e di patate, con il sale e il resto. Il brodo deve essere sufficiente da coprire i pezzettini e non deve mai asciugarsi troppo durante la cottura. A questo punto i tempi dipendono da quanto avete tagliato finemente zucca e patate. Per me è stata sufficiente una mezzora abbondante. Quando vedete che zucca e patate si sfaldato con il mestolo, passate tutto al mixer.
E’ fantastica. UN CONSIGLIO: se la volete proprio super e siete degli amanti dell’etnico, aggiungete del curry, magari quello dolce (che si chiama Gran Masala). Non la rende più dolce, ma conferisce un tocco speziato che per me è insuperabile.

Share Button