Archivi tag: biscotti

PASTICCINI veg

Quando un dolce veg piace tanto quanto (o più) del suo corrispondente tradizionale, è una doppia vittoria. Quando però una cosa nasce da sé è ancora meglio! Questi pasticcini li ho creati pensando ad un’amica che ho conosciuto proprio quando ho cambiato tipo di alimentazione … della serie: “se tu fossi un dolcetto saresti così!” :D e quindi, eccoli qua! Sono partita dalla semplice idea di creare un pasticcino, anziché trasformare qualcosa di già esistente. A voi i giudizi.

Biscuits2

Ingredienti:

  • 130 gr di farina integrale
  • 20 gr di farina 0
  • 60 gr di mandorle tritate finemente
  • 65 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino raso di lievito
  • 1 pizzico di vaniglia
  • 75 gr di acqua
  • 55 gr di olio e.v.o.
  • 35 gr di sciroppo di riso (è simile al miele e si trova per esempio nei negozi bio)

Mescolate tra loro tutti gli ingredienti secchi in una terrina, poi unite quelli liquidi e per ultimo lo sciroppo di riso. Usate per tutto il tempo un cucchiaio perché l’impasto è e rimane appiccicoso. A questo punto, avrete ottenuto un impasto omogeneo “a palla”: mettetelo in frigo almeno mezzora. Trascorso questo periodo, infarinatevi un po’ le mani e cominciate a stendere l’impasto su un foglio di carta forno; aiutatevi usando un secondo foglio di carta forno tra l’impasto e il mattarello. Con un coppapasta, create dei cerchi  e altrettanti cerchi con un foro in centro: cercate di stenderli sottili, aiutandovi con un po’ di farina se necessario. e’ comunque normale che l’impasto sia “fragile”, un po’ appiccicaticcio e che si rompa facilmente.

Cuocete il tutto a 180°-200° per almeno 15 minuti, o finché non saranno belli colorati :)

Poi assemblateli mettendo un bel cucchiaio di crema sopra un cerchio e completando il tutto con una ciambella.

per la crema ho semplicemente mescolato:

  • cioccolato gianduia senza latte (ma va bene anche cioccolato fondente con nocciole tritate e zucchero)
  • panna da montare, montata :D veg

Ho ricoperto alcuni biscotti con cioccolato fondente, altri con marmellata e farina di cocco.

 biscuits1

 

 

Share Button

Bepi-Biscuits

 

 

Ed eccoci qui, con una ricetta che non è da annoverare tra le più sane, ma che è semplice da realizzare e di sicuro effetto.

Ingredienti:

  • 100 gr di burro di soia (o margarina)
  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr. di zucchero
  • un pizzico di sale
  • latte di soia
  • marmellata (quella che preferite, io per questa volta ho scelto quella di ciliegia) oppure va bene anche una crema al cioccolato.
  • zucchero a velo (opzionale)

Lasciate il burro di soia ad ammorbidire in una terrina, dopodiché unite farina zucchero e sale. Infine, aggiungete il latte di soia fino a quando non risulterà impasto omogeneo a palla. A questo punto lasciate l’impasto mezzora in frigorifero coperto da pellicola trasparente.

Terminato questo lasso di tempo, stendete la pasta abbastanza sottile e ricavatene dei cerchi del diametro di circa 5 cm; a metà di questi, con l’aiuto di un piccolo tappo da bottiglia, asportate il centro, creando delle ciambelline.

Con la pasta avanzata potete formare altri biscotti, anche con forme diverse!

Informate a 180° per 15-20 minuti, o perlomeno fino a quando non diventano belli dorati.

Una volta sfornati e raffreddati, stendete un cucchiaino di marmellata sui dischetti che avete creato e chiudete il tutto con una ciambellina.  Una spolverata di zucchero a velo e, voilà, son pronti  :smile:

bepi bisc

Share Button

BISCOTTI MORBIDOSI al COCCO

COCCOBI

  • 150 g di farina 0
  •  1 cucchiaio di farina integrale
  •  1 cucchiaio abbondante di farina di riso
  •  1 bicchiere di latte di riso
  • 150 g di zucchero di canna- 2 cucchiai di olio e.v.o.
  •  mezza bustina di lievito per dolci (a me ne è scappata un po’ di più ups!)
  •  150 g di noce di cocco grattugiata
  •  qualche cucchiaiata di riso soffiato (facoltativo e anche le dosi sono un po’ a gusto personale)
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a granella per decorare (se vi piace)

Preparazione
Mescoliamo tutti gli ingrdienti-polvere con un cucchiaio in una bella terrina, poi aggiungiamo l’olio e poi il latte sempre mescolando; infine anche il cocco e il riso soffiato.
Vi verrà un qualcosa di appiccicoso e molliccio, assolutamente non impastabile a mano
Accendete il forno a 180 e, con un cucchiaio, disponete delle quantità di impasto più o meno della grandezza di una noce (io lì avevo fatti più grandi ma mi son venuti fin troppo grandi) belle distanziate tra loro perchè aumentano.
Ecco il momento della granella di zucchero non vi resta che infornare per 20 minuti circa..devono diventare dorati, ma attenzione a non farli seccare troppo (provate la consistenza con una forchetta).
e voilà

Share Button

BISCOTTI one

bisc one

Prendete come riferimento 1 tazza da the :D
INGREDIENTI:

  • Mezza bustina di lievito (credo che vada bene anche il solito cucchiaino di bicarbonato)
  • Due tazze di farina
  • Una tazza di zucchero (secondo me con quello scuro di canna vengono favolosi)
  • Cioccolato extra fondente a pezzettini irregolari (io ne ho messo più di meta stecca da 100gr, ma più o meno non cambia, andate un po’ a piacere)
  • Mezza tazza di olio di semi
  • ¼ di tazza di latte di soia (ho messo quello alla vaniglia, ma solo perché ormai sono una maniaca dei mille gusti di quel latte  )
  • ¼ di tazza di panna di soia (io l’ho anche montata, vengono più soffici in forno)

metteteli in forno a poco più di 10 minuti a 180° finchè non sono dorati ai bordi..
Attenzione: quando escono dal forno sono ancora molli: aspettate che si raffreddino prima di mangiarli

Share Button

BISCOTTINI CROCCANTI

biscotti croc

INGREDIENTI:

  • 75 g di farina saracena
  • 45 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di mandorle in scaglie
  • 1 cucchiai di nocciole tritate
  • 2 cucchiai di mandorle tritate
  • 2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente
  • Mezzo cucchiaino, ma anche meno, di bicarbonato
  • panna di soia
  • latte di soia al cioccolato q.b.
  • 1 pizzico di sale

Ho mescolato tutto insieme (prima ingredienti secchi e poi liquidi) cercando di non fare grumi, fin quando non diventa un impasto un pochino malleabile. Poi tutto in forno a 180° e a occhio ho guardato quando erano cotti (più di dieci minuti sicuro!)…sono stata imprecisissima credo, però è quanto ne è uscito con gli avanzi che avevo. A volte, la cucina è anche questo direi  :D comunque…il risultato non è male :D

Share Button

CHRISTMAS BISCUITS

christmas bisc

E’ arrivato il giorno dei dolci. D’altra parte che Natale sarebbe se no? Io sono indubbiamente più golosa di cose salate, ma adoro cucinare qualsiasi tipo di pasticcino. Quindi cominciamo con qualcosa che si può innanzitutto regalare. Questi biscotti sono super croccanti! E anche calorici, ma -sia chiaro- mai ai livelli di quelli onnivori, pieni zeppi di burro. Sulla durata esatta e quindi su una loro possibile data di scadenza non so dire molto, quelli che ho regalato sono anche stati già divorati. E’ proprio in virtù dei commenti positivi che ho deciso di pubblicarli.

Ingredienti:

  • Una ventina di arachidi tritate (ovviamente non salate; da tritate, devono risultare più o meno 20 grammi)
  • 50 gr. di farina di riso
  • 200 gr. di farina 00
  • 150 gr. di zucchero
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 80 gr. di olio di semi
  • 90 gr. di latte di soia
  • 100 gr. di mandorle e nocciole in pezzettini

Dopo esservi assicurati che le arachidi siano tritate belle fine, unitele alle due farine, allo zucchero, al lievito e alla frutta secca. Poi aggiungete l’olio e per ultimo il latte di soia, poco per volta, finchè non ottenete una palla; simile all’impasto della crostata, diciamo!
Accendete il forno a 180° e fornate delle palline schiacciate sulla teglia foderata di carta forno. Infornate per circa 20-30 minuti, comunque quando sono belli dorati all’esterno. Prima di estrarli, fate comunque una prova assaggio: dentro devono essere cotti (dai che non avrete mica bisogno della mia autorizzazione per fare un paio di assaggi no? :-D )
A questo punto, una volta raffreddati, mettete in un sacchettino di plastica sigillato o in una scatola di latta, decorate (su questo punto io pecco decisamente -.-“) e regalate ;-)

Share Button